DiSTA, Dipartimento Scienze e Tecnologie Agroambientali

Area di Entomologia "G. Grandi"

FACOLTA' DI AGRARIA UNIVERSITA' DI BOLOGNA

Gli insetti delle piante forestali e inurbate
Piero Baronio

Platano



Indice degli alberi


Home Entomologia

Tingide del Platano
Corythucha ciliata Say (Heteroptera Tingidae)

Sintomi - Foglie con la pagina superiore ingiallita dapprima ad aree e poi per l'intero, lembo inferiore imbrattano di sostanze scure ed appiccicaticce.
Descrizione
Adulti: corpo piatto dall'aspetto pergamenaceo ed areolato che spicca per il colore pressoché bianco ialino. Le elitre subquadrangolari sono brune solo a livello dall'ampolla prossimale. Il pronoto, con una cresta più alta della carena mediana, mostra le due espansioni laterali (paranota) ben sviluppate, ma con un reticolo a maglie più piccole rispetto alle altre. Le dimensione del corpo in lunghezza variano da 3,75 a 4 mm,
Neanidi: bianchicce alla nascita diventano in seguito bruno scure.
Ninfe: scure con antenne, zampe e abbozzi alari chiari.
Biologia - L'insetto compie tre generazioni all'anno e sverna come adulto rifugiato, di preferenza, sotto placche di ritidoma della pianta ospite. Questi fuoriescono dai ricoveri invernali durante l'ultima decade di aprile e le femmine ovidepongono ai primi di maggio sulla pagina inferiore delle foglie. Qui le uova si ritrovano a piccoli gruppi, di solito, alla biforcazione delle nervature principali. Le neanidi che schiudono prendono a nutrirsi, come del resto tutti gli altri stati, svuotando le cellule del tessuto a palizzata e lacunoso delle foglie che diventano clorotiche e poi disseccano. Con la comparsa degli adulti dalla metà di giugno alla fine di agosto si completa la prima generazione. Quella successiva, cioè la seconda, viene conclusa tra la terza decade di luglio e quella di ottobre. Gli adulti della terza generazione, poi, sfarfallano tra gli inizi di settembre e la metà di novembre. Questi ultimi raggiungono i rifugi dove trascorrere la brutta stagione.
Periodo di dannosità - Da fine maggio all'inizio di novembre.
Tecniche di risanamento - Iniezioni xilematiche forzate di prodotti a base di Acephate durante lo stadio fenologico della pianta di "gemma aperta"

C. ciliata adultoC. ciliata neanidiC. ciliata danno